• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram
Consultazione Archivi

Mobilità a Milano: le novità per Area B ed Area C

Dal 1° ottobre 2019

AREA C

Dal 1° ottobre 2019 non possono più accedere ad Area C:

Autoveicoli per trasporto persone
• Euro 1 benzina

Autoveicoli per trasporto cose
• Autoveicoli Euro 1 benzina
• Autoveicoli Euro 3, 4 leggeri diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,0045 g/km
• Autoveicoli Euro 4 leggeri diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione
• Autoveicoli Euro 0, 1, 2, 3, 4 leggeri diesel con FAP after-market installato dopo il 30.04.2019 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4
• Autoveicoli Euro III, IV pesanti diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,01 g/kWh
• Autoveicoli Euro IV pesanti diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione
• Autoveicoli Euro 0, I, II, III, IV pesanti diesel con FAP after-market installato dopo il 30.04.2019 e con classe massa particolato pari almeno a Euro IV

Autobus non TPL
• Autoveicoli Euro I benzina
• Autoveicoli Euro III, IV diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,01 g/kWh
• Autoveicoli Euro IV diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione
• Autoveicoli Euro 0, I, II, III, IV diesel con FAP after-market installato dopo 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro IV

Taxi e NCC fino a 9 posti
• Autoveicoli Euro 4 diesel senza FAP
• Autoveicoli Euro 3, 4 diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,0045 g/km
• Autoveicoli Euro 4 diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione
• Autoveicoli Euro 0, 1, 2, 3, 4 diesel con FAP after-market installato dopo il 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4

Per quanto riguarda il divieto di accesso dei veicoli destinati al trasporto cose nella fascia oraria dalle 8 alle 10, prosegue senza modifiche sino al 31 dicembre 2019, il periodo di sperimentazione delle deroghe.

AREA B

Dal 1° ottobre 2019 non possono più accedere ad Area B:

Autoveicoli per trasporto persone
• Euro 4 diesel senza FAP
• Euro 3, 4 diesel con FAP di serie e con campo V.5 della carta di circolazione > 0,0045 g/km
• Euro 4 diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 della carta di circolazione
• Euro 0, 1, 2, 3, 4 diesel con FAP after-market installato dopo 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4

Motoveicoli e ciclomotori
• Euro 0, 1 gasolio

Deroga per veicoli trasporto cose Euro 4 diesel
Ricordiamo che per effetto della deroga ottenuta grazie all’impegno di Confcommercio Milano il divieto di circolazione per i veicoli trasporto cose Euro 4 diesel scatterà un anno dopo, quindi a partire dal 1° ottobre 2020.

Il 30 settembre 2019 è scaduta la deroga al divieto di accesso riservata a i veicoli destinati al trasporto persone, alimentati a gasolio Euro 3 di proprietà o in uso esclusivo:
- di lavoratori turnisti che effettuano il tragitto casa/lavoro e lavoro/casa nella fascia oraria in cui vi è una ridotta offerta di trasporto pubblico con ingresso al posto di lavoro in orario antecedente le ore 7 antimeridiane o uscita in orari successivi alle ore 21.

Sono scaricabili i calendari di Area C e Area B con tutti i progressivi divieti riguardanti veicoli trasporto cose.

 

I prossimi appuntamenti, a livello di indicazione restrittive, saranno per Area C il 1 ottobre 2023. 

 

Confcommercio Bollate

ico_tel  02 3502814 /3503314
ico_email m.bollate@unione.milano.it 

ico_web www.confcommerciobollate.it 

01/10/19
Categoria: Associazioni

Tipologia: Dalle associazioni